Italiano (Italia)

Le novità di Automation Studio™ P8.0

Ancora una volta, Automation Studio™ P8.0 - Professional Edition porta il concetto di "Orientamento al commercio" implementato nel software un passo avanti, sempre con lo stesso obiettivo: ottenere una maggiore produttività con meno sforzo. Progettisti, specialisti di test e affidabilità, istruttori, tecnici di manutenzione e ingegneri apprezzeranno tutti le nuove caratteristiche e funzioni e le aggiungeranno alla loro scatola di strumenti essenziali.

Contattateci per una dimostrazione online dal vivo delle nuove funzioni.

Richiedi una dimostrazione online dal vivo
Richiedi una dimostrazione online dal vivo

*La disponibilità di alcune delle nuove funzioni è subordinata alla configurazione della licenza acquistata.


CO SIMULAZIONEarrow down

Sincronizzazione migliorata in alcuni casi d'uso di co-simulazione interna ed esterna

Improved synchronization

 

INTERFACCIA E FACILITÀ D'USO arrow down

Zoom per collegamenti ipertestuali verso un componente

Lo zoom utilizzato quando si fa clic su un collegamento ipertestuale (BOM, rinvio, ecc.) che punta a un componente nel documento può essere impostato in modo indipendente per ciascun documento.

È possibile accedere all'opzione di zoom nelle proprietà del documento di destinazione.

Zoom per collegamenti ipertestuali verso un componente

NORME DI VISUALIZZAZIONE DELLA SIMULAZIONE arrow down

Colore delle linee in simulazione a seconda del tipo di linea

Il colore durante la simulazione in funzione di pressione/portata/velocità/temperatura per le linee idrauliche e pneumatiche può essere impostato in modo indipendente per ciascuna funzione di linea.

Ad esempio, è possibile impostare soglie di pressione diverse per le linee di lavoro rispetto alle linee pilota, di ritorno o di scarico.

Colore delle linee in simulazione a seconda del tipo di linea

NUOVO TIPO DI VARIABILE arrow down

Variabile elenco di testo

È possibile creare variabili costituite da elenchi di testi personalizzati. Non esistono restrizioni sul tipo di testo che può essere utilizzato per gli elementi dell'elenco.

Questo tipo di variabile permette di creare liste distinte.

Variabile elenco di testo

OLEODINAMICA arrow down

Aeratore

È possibile collegare uno sfiatatoio a una qualsiasi delle porte superiori di un serbatoio personalizzato, una volta dichiarata la porta come pneumatica.

È quindi possibile regolare la pressione dell'aria in questo tipo di serbatoio, collegando direttamente un aeratore o tramite un circuito pneumatico.

Aeratore

BIBLIOTECHE ILLUSTRATE arrow down

Nuova libreria illustrata di componenti elettrici

È stata creata una nuova libreria di componenti illustrati per estendere la capacità di costruire gemelli digitali. Sono stati aggiunti componenti elettrici residenziali francesi in modo da poter disegnare circuiti elettrici residenziali visivamente inequivocabili.

Nuova libreria illustrata di componenti elettrici

 

SIMULAZIONE arrow down

Modalità passo passo

La modalità passo passo diventa configurabile. La simulazione avanzerà del passo impostato dall'utente.

Modalità passo passo

BLOCCO COLLETTOREarrow down

Misure dinamiche

Le misure vengono visualizzate automaticamente nella configurazione 3D non appena un componente o un foro viene selezionato e/o spostato. Ciò consente di posizionare e aggiustare rapidamente qualsiasi oggetto sul blocco. Le misure visualizzate sono la posizione rispetto ai 4 spigoli della faccia, la profondità della lamatura e il riferimento per un componente interno. Per i fori vengono visualizzati anche la profondità e gli angoli.

L'utente può modificare direttamente i valori visualizzati cliccando su di essi e modificandoli.

Misure dinamiche

Simboli di quotatura e tolleranza geometrica (GD&T)

I simboli GD&T (quotatura e tolleranza geometrica) sono ora disponibili nei disegni tecnici e di produzione e possono essere utilizzati per aggiungere caratteri speciali per le annotazioni con informazioni di dimensionamento.

Simboli di quotatura e tolleranza geometrica (GD&T)

Didascalie rappresentative di lavorazione

Questa nuova funzionalità è integrata nella creazione automatica dei disegni di produzione. Sono state aggiunte delle opzioni di configurazione apposite.

Didascalie rappresentative di lavorazione

ANALISI DEI SISTEMIarrow down

Specifiche dei sistemi

Utilizzando i gruppi funzionali è possibile raggruppare i componenti che fanno parte di una funzione o sotto funzione specifica della macchina (come: sistema primario, sistema secondario, sistema ausiliario, funzione di raffreddamento, ecc.).

Per ciascuna delle funzioni individuate si possono definire diverse modalità operative con condizioni di attivazione e di completamento, e misurare le prestazioni durante questo periodo.

Si potranno così ottenere velocemente le prestazioni attuali del sistema grazie alla simulazione e verificare se corrispondono a quelle previste dalle specifiche.

Specifiche dei sistemi

Oleodinamicaarrow down

Curve di flusso multiple nelle valvole direzionali

È possibile definire il flusso attraverso un canale interno in funzione di valori multipli di pressione differenziale tra le due porte. Questo miglioramento del modello consente ai modelli di valvole direzionali di corrispondere esattamente alle specifiche del produttore, in particolare dove è richiesta un'ampia gamma di condizioni operative.

Curve di flusso multiple nelle valvole direzionali

Serbatoio pressurizzato

Nel configuratore di serbatoi idraulici è possibile definire le porte sul lato superiore come pneumatiche. Non solo la gestione dell'aria intrappolata creerà una pressurizzazione variabile a seconda del volume dell'olio, ma è possibile collegare un sistema pneumatico per regolare tale pressurizzazione.

Serbatoio pressurizzato

Rinvio di lenea con l'aspetto di un serbatoio

Questo componente aiuta in particolare nella rappresentazione e simulazione dei ritorni al serbatoio all'interno di un insieme (pompa o motore).

Rinvio di lenea con l'aspetto di un serbatoio

ELETTROTECNICOarrow down

Vero valore efficace (RMS)

La misura dei valori efficaci (RMS) veri e delle frequenze dei segnali elettrici è stata migliorata e può gestire tutti i tipi di segnali.

Vero valore efficace (RMS)

PNEUMATICAarrow down

Pilota pneumatico

I piloti pneumatici delle valvole direzionali tengono conto della pressione negativa (vuoto) nel calcolo della forza applicata alla spola.

Pilota pneumatico

FACILITÀ DI UTILIZZO arrow down

Diagnostica

Nuove diagnostiche sono state sviluppate per aiutare a comprendere come sono stati creati i circuiti. Una diagnostica identifica tutti i componenti che sono stati creati utilizzando il modulo dei componenti personalizzati. Un’altra identifica i componenti a scatola nera, o i componenti contenitori o ancora i componenti che presentano un simbolo modificato.

Diagnostica

INTERFACCIAarrow down

Anteprima dei progetti

Nella finestra per la creazione o l'apertura dei progetti un’anteprima del progetto consente di vedere il contenuto del progetto. È possibile scorrere tutti i documenti del progetto selezionato.

Anteprima dei progetti

INTERFACE E FACILITÀ DI UTILIZZOarrow down

Collegamenti ipertestuali

La finestra di dialogo per la creazione di collegamenti ipertestuali è stata resa più intuitiva fornendo un elenco dei protocolli disponibili, la sintassi richiesta e una breve spiegazione dei campi richiesti.

Collegamenti ipertestuali

Cataloghi

È ora possibile cercare nei cataloghi online anche quando si cerca nei cataloghi un prodotto simile dalla finestra delle proprietà di un componente o dal gestore dei fogli di calcolo.

Cataloghi

BIBLIOTECHE ILLUSTRATEarrow down

Nuova libreria di componenti elettrici illustrati

È stata creata una nuova libreria di componenti illustrati per espandere le capacità di creazione di gemelli digitali. Sono stati aggiunti componenti elettrici unifilari per poter rappresentare in modo esplicito e visivo i circuiti della rete di trasmissione elettrica.

Inoltre, sono disponibili anche le seguenti librerie illustrate: pneumatica, PLC, elettricità CC, energia rinnovabile, elettricità residenziale, idraulica in sezione e altro ancora.

Nuova libreria di componenti elettrici illustrati

NUOVO STANDARD SIMBOLICOarrow down

Nuovi simboli elettrici per l'aeronautica

È stata aggiunta una nuova libreria di simboli elettrici. Permette di rappresentare circuiti elettrici nel rispetto degli standard utilizzati in campo aeronautico. Questi simboli sono compatibili con i documenti che utilizzano lo standard NEMA per schemi elettrici in Automation Studio™.

Nuovi simboli elettrici per l'aeronautica

EDIZIONEarrow down

Cornice dei componenti

Ogni componente o insieme di componenti può essere incorniciato senza aggiungere elementi di disegno.

Il riquadro è regolabile manualmente e personalizzabile: larghezza, altezza, spessore, colore e tipo di linea possono essere modificati.

Cornice dei componenti

 

CATALOGHI IN LINEAarrow down

Nuova ricerca nei cataloghi online

La nuova versione online dei cataloghi di Automation Studio™ consente ricerche in tutti i cataloghi in base a parole chiave e basate su proprietà tecniche presenti nei cataloghi. I dati tecnici possono essere rapidamente definiti in base ai produttori e ai cataloghi in cui si desidera cercare, grazie ad una nuova interfaccia.

Nuova ricerca nei cataloghi online

NUOVI CATALOGHI DEI PRODUTTORIarrow down

Cataloghi dei produttori nuovi e aggiornati

Sono stati aggiunti e aggiornati molti cataloghi dei produttori. I nuovi modelli consentono di utilizzare i componenti compatibili con il modulo di collettori idraulici permettendo l'integrazione diretta di componenti dei produttori preconfigurati e documentati in un blocco collettore in Automation Studio™. I componenti compatibili coi collettori sono identificati nel gestore dei cataloghi.

  • Argo-Hytos NUOVO
  • AVENTICS AGGIORNATO
  • BUCHER Hydraulics PRESTO
  • Cy.Pag UPDATED
  • Dana Brevini Pumps & Motors AGGIORNATO
  • Danfoss MVB Valves NUOVO
  • Danfoss Pumps and Motors AGGIORNATO
  • Hengli Cartridge Valves NUOVO
  • Hengli Mobile Valve NUOVO
  • HydraForce AGGIORNATO
  • Koganei AGGIORNATO
  • Parker Industrial Proportional Directional Control Valves AGGIORNATO
  • Parker Motors AGGIORNATO
  • Related Fluid Power PRESTO
  • Sun Hydraulics AGGIORNATO
  • Weber-Hydraulik NUOVO
  • Yuken Pumps AGGIORNATO
  • Yuken Valves AGGIORNATO

Ulteriori componenti dei cataloghi dei produttori vengono aggiunti e aggiornati su base settimanale.

Cataloghi dei produttori nuovi e aggiornati

MODULO PER COLLETTORI IDRAULICIarrow down

Elenco ed esportazione dei parametri di lavorazione

L'elenco di tutte le operazioni di lavorazione può essere generato una volta completata la progettazione del collettore 3D. I tipi di operazioni di lavorazione sono descritti secondo gli standard del settore. Ogni parametro può essere modificato direttamente dall'elenco, ed i valori sono automaticamente aggiornati nel 3D e nei disegni tecnici.

Elenco ed esportazione dei parametri di lavorazione

Interfaccia Automation Studio™ con Mastercam®

Questo elenco di lavorazioni viene esportato come file XML. Ciò consente il trasferimento diretto delle informazioni di lavorazione da Automation Studio™ al software CAM per semplificare la produzione

Interfaccia Automation Studio™ con Mastercam®

Strozzatore generico

Nel catalogo generico per collettori è stato aggiunto un componente strozzatore con varie dimensioni configurabili.

Generic orifice plug

Filettatura della cavità visibile

Le filettature della cavità sono ora rappresentate visivamente nel gestore cavità e nella rappresentazione del collettore 3D.

Filettatura della cavità visibile

Fusione lamatura/svasatura

È possibile rimuovere una lamatura da una cavità se la cavità contiene già una lamatura.

Fusione lamatura/svasatura

Catalogo di tappi per fori personalizzato

I tappi di chiusura dei fori predefiniti sono disponibili nell'applicazione, ma ora è possibile per un utente avere il proprio catalogo di tappi.

Catalogo di tappi per fori personalizzato

Funzione di creazione automatica del collettore

Ora è possibile scegliere l'ordine dei parametri per il riordinamento delle soluzioni trovate dalla creazione automatica dei passaggi.

Funzione di creazione automatica del collettore

Documenti tecnici

Sono stati apportati miglioramenti ai disegni tecnici e di produzione, inclusa la possibilità di aggiungere frecce alla fine di una riga, aggiungere informazioni sulla lavorazione e didascalie di gruppo. I parametri di lavorazione possono essere visualizzati come tabelle sul documento del disegno di produzione. La nuova versione consente di visualizzarli anche come didascalie intorno alle viste.

Documenti tecnici

Sistema di calcolo dei costi del blocco

È stato aggiunto un nuovo sistema di calcolo dei costi. Tutti i dati relativi al blocco collettore vengono esportati in un file Excel (distinta parti, parametri di lavorazione, diagrammi, ecc.). L'utente può quindi creare le proprie formule di calcolo del costo del blocco in base ai dati effettivi del blocco.

Sistema di calcolo dei costi del blocco

Nuove cavità dei produttori

Ulteriori cavità dei produttori sono state rese disponibili per l'uso nei collettori.

  • ARGO-HYTOS
  • Bosch Rexroth
  • Bucher Hydraulics
  • Dana Brevini
  • Danfoss
  • Delta-Power
  • Eaton
  • FEMA
  • HAWE Hydraulik
  • Hengli Hydraulics
  • HYDAC
  • HydraForce
  • Oilgear
  • Parker
  • Related Fluid Power
  • Sun Hydraulics
  • Wandfluh
  • Weber-Hydraulik
  • Yuken
Nuove cavità dei produttori

MODULO GRAFCETarrow down

Nuovo modulo GRAFCET

Il nuovo modulo GRAFCET è pienamente conforme allo standard IEC 60848 e consente di modificare e simulare i programmi. Il nostro modulo GRAFCET consente l'utilizzo di diversi tipi di eventi di input, modalità di output (modalità continua e memorizzata), strutturazione (partizione, forzatura, inclusione, macro-fasi).

Nuovo modulo GRAFCET

MODULO SFCarrow down

Nuovo modulo SFC

Il nuovo modulo SFC è pienamente conforme allo standard IEC 61131 e consente di modificare, simulare e successivamente esportare i programmi. Le condizioni e le azioni possono richiamare le reti di diagrammi ladder (LD) del progetto. Il modulo supporta il linguaggio di testo strutturato (ST). Tiene inoltre conto dei diversi qualificatori di azione, nonché delle azioni di controllo con o senza una scansione finale.

Nuovo modulo SFC

CONFIGURATORI DI CONNETTORIarrow down

Nuovo configuratore di connettori

Il nuovo generatore consente di configurare distinte ed immagini per diagrammi 2D e 3D dei connettori. Sono stati aggiunti nuovi simboli di pin, prese e connettori.

Nuovo configuratore di connettori

FORMAZIONEarrow down

Banchi didattici

Automation Studio™ offre una serie di banchi di formazione pronti all'uso che dimostrano come progettare funzioni tecniche collegando componenti di diverse tecnologie, programmando macchine automatiche per attivare parti operative. Un gemello digitale del banco fisico può essere facilmente creato. Sono stati implementati collegamenti flessibili per integrare le librerie illustrate CAD 2D nel riflettere gli aspetti visivi dei banchi didattici sia per la potenza fluida che per le tecnologie elettriche.

Banchi didattici

Diagrammi multi tecnologici

L'aggiunta di diagrammi multi tecnologici permette di inserire, nella stessa pagina, componenti oleodinamici, pneumatici ed elettrici, nonché circuiti realizzati con ladder ed elementi di interfaccia uomo-macchina, ricreando un realistico gemello digitale.

Diagrammi multi tecnologici

Libreria di componenti idraulici illustrati

Questa libreria consente agli utenti di creare circuiti idraulici illustrati completi per soddisfare le esigenze educative e formative.

Libreria di componenti idraulici illustrati

Libreria di componenti pneumatici in sezione

Per soddisfare le esigenze dei reparti di formazione, questa libreria è stata aggiunta per creare circuiti pneumatici che visualizzano il funzionamento interno dei componenti pneumatici più comunemente utilizzati.

Libreria di componenti pneumatici in sezione

FACILITA DI UTILIZZOarrow down

Aumento dello zoom

Lo zoom può arrivare fino al 4000% in modo che gli oggetti possano essere disegnati in modo più preciso per scopi di animazione.

Aumento dello zoom

Indicatore visivo di utilizzo

Su vari componenti sono stati aggiunti segnali visivi che consentono di identificare più facilmente, ad esempio, quali cilindri partecipano in un meccanismo, qual è la fonte della carica elettrica e il suo quadrante di funzionamento e in quale direzione viene trasmessa la potenza meccanica.

Indicatore visivo di utilizzo

Animazioni 2D

Questa interfaccia visiva rivista migliora l'esperienza dell'utente durante la creazione di animazioni 2D, tutte visibili in un unico posto. Un'anteprima delle animazioni aiuta a convalidare il comportamento desiderato.

Animazioni 2D

Selezione rapida del tipo di linea

Mentre si disegna un condotto o un filo, o dopo averlo selezionato, è possibile modificare il tipo di collegamento da un elenco che viene visualizzato istantaneamente.

Selezione rapida del tipo di linea

Regolazione dinamica delle forze sugli attuatori

Per rendere i test iniziali più facili e veloci e per eliminare la necessità di definire le forze in anticipo, le forze possono essere applicate agli attuatori idraulici e pneumatici durante simulazione facendo clic sui componenti.

Regolazione dinamica delle forze sugli attuatori

NORMEarrow down

Categorie di componenti

Per definire regole di denominazione specifiche o aspetti particolari in base al tipo di componente, sono state sviluppate le categorie di componenti. Ogni categoria può avere un insieme univoco di attributi che la differenzia dalle altre categorie.

Categorie di componenti

Nuove opzioni per colorare i cavi elettrici in simulazione

si può scegliere il criterio per colorare i fili elettrici in simulazione, in base al tipo di filo o globalmente. Oltre al tipo di corrente, si possono scegliere i colori in base al livello di tensione o al livello di corrente. Si può anche conservare lo stesso aspetto che i fili hanno in edizione.

Nuove opzioni per colorare i cavi elettrici in simulazione

COMPONENTI IDRAULICIarrow down

Orbitrol

Il modello del'orbitrol è stato rivisto con l'obiettivo di affrontare tutti gli scenari di utilizzo identificati.

Orbitrol

COMPONENTI A BLOCCHIarrow down

Nuovo catalogo di blocchi matematici

Il catalogo di blocchi matematici aprirà la possibilità di creare componenti, oggetti, funzioni e sistemi personalizzati e regolabili con modelli matematici ed approfondire al livello dei sottocomponenti.

Si può quindi scegliere il comportamento desiderato per i componenti nei circuiti: in base ad una curva delle prestazioni, a modelli matematici sviluppati dall'utente o entrambi. NESSUN ALTRO SOFTWARE offre questa flessibilità.

Nuovo catalogo di blocchi matematici

Nuovi componenti a blocchi

Questa libreria è arricchita con blocchi matematici che consentono calcoli con matrici e operazioni con numeri complessi.

Nuovi componenti a blocchi

COMPONENTI ELETTRICIarrow down

Macchine a corrente continua

Le nuove macchine CC (motori e generatori) operano in tutti e quattro i quadranti e dispongono di connettori meccanici. Questo include macchine a magnete permanente, a eccitazione separata, ad avvolgimento in serie e shunt.

Macchine a corrente continua

Amplificatori operazionali

I nuovi amplificatori operazionali consentono di eseguire i montaggi di base.

Amplificatori operazionali

Motore a induzione trifase con neutro, a gabbia di scoiattolo

Per completare la nostra gamma di motori, abbiamo aggiunto il motore asincrono con neutro.

Motore a induzione trifase con neutro, a gabbia di scoiattolo

 

CATALOGHI DEI PRODUTTORIarrow down

Cataloghi dei produttori in linea

I cataloghi dei produttori sono ora disponibili online. Non c'è più bisogno di gestire i file dei cataloghi o preoccuparsi di aggiornarli. I componenti nei cataloghi online sono sempre aggiornati. Basta trascinare i componenti desiderati dal vostro browser sul vostro schema Automation Studio™ per utilizzarli.

Cataloghi dei produttori in linea

INTERFACCIAarrow down

Facilità d'uso

Sono state aggiunte scorciatoie nella scheda "Home", gruppo "Documentazione" per accedere al formato della pagina del documento corrente, così come alla scala di disegno.

Facilità d'uso

MODULO PER COLLETTORIarrow down

Ottimizzazione

Ottimizzazioni per generare blocchi più compatti.

Facilità d'uso

Aggiunta di una finestra di dialogo che conferma la selezione delle unità quando si genera un nuovo blocco.

Ottimizzazione

MODULO COMPONENTE PERSONALIZZATOarrow down

Edizione dei componenti personalizzati

Per aumentare l'efficienza e la gestibilità, l'utente può ora modificare i circuiti sorgente di un componente personalizzato senza dover tornare al progetto originale. L'utente potrà modificare il simbolo e la sua animazione, i suoi circuiti logici e analogici.

Edizione dei componenti personalizzati

GRAFICA NEL DISEGNO DEL CIRCUITOarrow down

Per soddisfare le esigenze dei dipartimenti di formazione e documentazione tecnica, vari attributi arricchiscono le possibilità di evidenziazione delle linee. Tra le altre cose, le estremità possono essere diritte o arrotondate, gli angoli possono essere squadrati, arrotondati o smussati, e i segmenti che definiscono i connettori dei componenti possono essere evidenziati o meno.

Grafica nel disegno del circuito

STANDARDarrow down

Aspetto dei componenti fluidi

Per soddisfare le esigenze dei dipartimenti di formazione e documentazione tecnica, le posizioni delle valvole possono essere evidenziate in edizione e durante la simulazione in base al loro stato di attivazione. Una libreria di oggetti complementari può essere fornita su richiesta per completare i componenti che non supportano ancora questi standard di evidenziazione.

Aspetto dei componenti fluidi
Aspetto dei componenti fluidi

Aspetto delle linee fluide

Per soddisfare le esigenze dei dipartimenti di formazione e documentazione tecnica, i parametri visivi di ogni tipo di linea sono stati arricchiti. Tra le altre cose, l'evidenziazione può essere attivata anche per la simulazione, può supportare stili, può essere piena o sezionale.

Aspetto delle linee fluide
Aspetto delle linee fluide

Regole di denominazione

Le regole di denominazione sono arricchite da alcuni attributi. Tra le altre cose, l'utente può usare dimensioni in forma di frazione nei nomi dei tubi, scegliere l'unità, la precisione, ecc. Le variabili disponibili sono state organizzate per una migliore comprensione del loro uso.

Regole di denominazione
Regole di denominazione

DOCUMENTAZIONEarrow down

Esportazione durante la simulazione

Per soddisfare le esigenze dei dipartimenti di formazione e documentazione tecnica, è possibile esportare i circuiti durante la simulazione in un formato grafico.

Esportazione durante la simulazione

COMPONENTI FLUIDIarrow down

Controllo ausiliario con fermo

Comando per valvola direzionale che rappresenta un comando manuale ausiliario con scanalatura di arresto, secondo ISO 1219.

Controllo ausiliario con fermo

Molle dei distributori

È stata aggiunta un'opzione per regolare la compressione della molla durante la simulazione.

Molle dei distributori

Curve di potenza dei distributori

È stata aggiunta un'opzione per definire le curve di potenza di un distributore in funzione dalla pressione differenziale o dalla pressione di ingresso.

Curve di potenza dei distributori

COMPONENTI OLEODINAMICIarrow down

Compensatore di pressione prioritario a valle

Questo componente è progettato per essere utilizzato a valle di un orifizio come compensatore di pressione. Utilizzata per mantenere una pressione differenziale su un orifizio posto a monte, questa valvola mantiene un flusso prioritario costante indipendentemente dal carico nel circuito.

Compensatore di pressione prioritario a valle

Compensatore di pressione prioritario a monte, con rilevamento del carico statico

Questa valvola ha lo scopo di mantenere un flusso prioritario nella quantità richiesta, consentendo al contempo di utilizzare la portata in eccesso per le funzioni ausiliarie. Mantiene una caduta di pressione costante attraverso l'orifizio di regolazione della portata, indipendentemente dalla pressione del carico.

Compensatore di pressione prioritario a monte, con rilevamento del carico statico

Compensatore di pressione prioritario a monte, con rilevamento del carico dinamico

Questa valvola ha lo scopo di fornire un flusso prioritario nella quantità richiesta, consentendo al contempo di utilizzare la portata in eccesso per le funzioni ausiliarie. Mantiene una caduta di pressione costante attraverso l'orifizio di regolazione della portata, indipendentemente dalla pressione del carico.

Compensatore di pressione prioritario a monte, con rilevamento del carico dinamico

Viscosimetro e densimetro

È stato aggiunto un componente di misura per accedere alla misura della viscosità cinematica, nonché della densità dell'olio in corrispondenza di un nodo del circuito.

Viscosimetro e densimetro

Regolatori di pressione proporzionali

I modelli sono resi sensibili alla contropressione.

Regolatori di pressione proporzionali

Dispositivi di raffreddamento

È stata aggiunta un'opzione per definire la potenza dissipata in base alla temperatura di ingresso, la temperatura di uscita o la media di questi 2 valori.

Dispositivi di raffreddamento

COMPONENTI PNEUMATICIarrow down

Raccoglitore di liquido tramite pressione di scarico

Questo componente utilizza la pressione e il flusso pneumatico per raccogliere e recuperare il fluido idraulico fuoriuscito dal sistema.

Raccoglitore di liquido tramite pressione di scarico

Lubrificatore

Aggiunta di un lubrificatore, che consente una lubrificazione automatica costante e al livello corretto, una necessità per la maggior parte dei componenti pneumatici per funzionare correttamente e avere una durata di vita soddisfacente.

Lubrificatore

Limitatori definiti tramite curve

La perdita di carico è modellata da curve di prestazione in funzione della portata e di varie aperture - per modellazione pneumatica con aria semplificata.

Limitatori definiti tramite curve

COMPONENTI A BLOCCHIarrow down

Componenti a blocchi

Dei componenti sono stati aggiunti per gestire le operazioni sulle matrici e i numeri complessi.

Componenti a blocchi

ELEMENTI DI TRASMISSIONEarrow down

Curve a 2 quadranti nel motore elettrico

Aggiunto un modello bidirezionale. È stato aggiunto un nuovo modello di simulazione che tiene conto della curva caratteristica coppia-velocità nella rotazione avanti e indietro. Inoltre, nella libreria è ora disponibile un motore con 2 alberi d'uscita.

Curve a 2 quadranti nel motore elettrico

COMPONENTI AMBIENTALI E DI CONTROLLOarrow down

Joystick a 4 quadranti

Joystick per generare 4 variabili di controllo.

Joystick a 4 quadranti

Generatore di temperatura

Aggiunto un cursore che offre la possibilità di modificare la temperatura durante la simulazione.

Generatore di temperatura

Generatori di variabili d'ambiente

I componenti che hanno temperatura o luce come variabili di simulazione utilizzano, d'ora in poi, la variabile d'ambiente della suddivisione essenziale in cui si trova il componente.

Generatori di variabili d'ambiente

COMPONENTI ELETTRICIarrow down

Freno attivato/disattivato dalla corrente

 

Freno attivato/disattivato dalla corrente

Motore asincrono 6 connettori

 

Motore asincrono 6 connettori

Fonte di alimentazione CC

 

Fonte di alimentazione CC

Transistor

Migliorato il comportamento. È stato aggiunto un condensatore per stabilizzare la tensione tra il collettore e l'emettitore e tra lo scarico e la sorgente.

Transistor

MODULO DI AUTOMAZIONEarrow down

Ladder per PLC Mitsubishi MELSEC serie iQ-R

Ladder per PLC Mitsubishi MELSEC serie iQ-R

FLUIDI IN PRESSIONEarrow down

Modulo per Collettori idraulici

Crea e modifica i collettori in Automation Studio™ con il nuovo modulo per blocchi collettori idraulici. Una funzione di creazione automatica può proporre rapidamente fino a 100 soluzioni basate sullo schema di Automation Studio™ e i vincoli definiti. Sarete quindi in grado di modificare le soluzioni proposte a vostro piacimento. Effettuare misurazioni di pressione e flusso in qualsiasi momento durante la simulazione.

Modulo per Collettori idraulici
Modulo per Collettori idraulici
Modulo per Collettori idraulici

Cataloghi dei produttori nuovi e aggiornati

Sono stati aggiunti e aggiornati molti cataloghi di produttori. I nuovi dati tecnici consentono di utilizzare i componenti dei produttori compatibili all'interno del modulo di collettori idraulici e consentono l'integrazione diretta dei componenti preconfigurati e documentati dei produttori nel collettore in Automation Studio™. I componenti compatibili con il collettore sono identificati nel gestore dei cataloghi.

  • Automation Studio™ Electrical - Variable Frequency Drives NUOVO
  • CKD Corporation PRESTO
  • Continental Hydraulics Valves NUOVO
  • Cy.Pag. NUOVO
  • Danfoss Orbital Motors AGGIORNATO
  • Doosan Mottrol NUOVO
  • Eaton Sectional CLS & CMA Mobile Valves AGGIORNATO
  • Humphrey Products NUOVO
  • IMI Precision / Norgren PRESTO
  • Koganei AGGIORNATO
  • Linde Hydraulics AGGIORNATO
  • Mitsubishi Electric PRESTO
  • Shanghai Guorui Hydraulic Technology co (GRH) POWER Valves NUOVO
  • SMC Pneumatics NUOVO
  • Tecnord PRESTO
  • Wandfluh NUOVO
  • Zhejiang Gaoyu Hydraulic Machinery Co Ltd NUOVO

I componenti nei cataloghi dei produttori sono aggiunti e aggiornati ogni settimana.

Cataloghi dei produttori nuovi e aggiornati

Cataloghi dei produttori in linea

I cataloghi Web di Automation Studio™ consentono di trascinare e rilasciare i componenti direttamente dall'interfaccia del browser Web allo schema di Automation Studio™. Questi componenti sono sempre la versione più aggiornata. Pertanto, non è necessario gestire localmente i vari file dei cataloghi di più produttori. I cataloghi web per Automation Studio™ saranno disponibili subito dopo il rilascio di Automation Studio™ P7.

Cataloghi dei produttori in linea

Nuovi componenti oleodinamici

  • Ingranaggi planetari
  • Differenziali e convertitori di coppia
  • Valvole con superfici di controllo separate
  • Divisori di portata compensati
  • Rinvii con riquadro per l'etichetta

Migliorati i modelli di simulazione dei componenti idraulici

  • È ora possibile limitare la cilindrata dei motori idraulici variabili
  • È stata aggiunta una superficie di scambio per la dissipazione con l'ambiente dei riscaldatori idraulici.
  • Migliorato il rispetto delle curve nei regolatori di pressione
  • Divisori di portata compensati
  • Migliorati i comandi manuali delle valvole direzionali
Componenti idraulici nuovi e aggiornati

Integrazione dell'albero di trasmissione nel gestore di meccanismi

Il gestore dei meccanismi ora accetta gli alberi di trasmissione. Ciò implica che tutti gli elementi rotanti, come motori idraulici, pneumatici o elettrici, i riduttori, ecc., possono ora essere simulati nei meccanismi.

Integrazione dell'albero di trasmissione nel gestore di meccanismi

Nuovi componenti pneumatici

  • Compressori
  • Generatori di vuoto
  • Ventose
  • Sensori di portata normalmente chiusi
Nuovi componenti pneumatici

RISOLUZIONE DEI GUASTIarrow down

Failure Mode, Effects and Criticality Analysis (FMECA)

Ottieni e comunica rapidamente le informazioni sui guasti del sistema, grazie al nuovo modulo FMECA di Automation Studio™. Si basa su, ma non è limitato a, [IEC 60812] Modalità di guasto e analisi degli effetti. Ciò può ridurre notevolmente i tempi di risoluzione dei problemi e aumentare l'affidabilità del sistema.

ailure mode, effects, and criticality analysis (FMECA)

LIBRERIE DI FORMAZIONE PERSONALIZZATEarrow down

Libreria personalizzata energia rinnovabile

La nuova libreria di energia rinnovabile è realizzata con componenti illustrati. Consente di creare e simulare circuiti con componenti simili a quelli nelle applicazioni del mondo reale. Alcuni componenti sono anche animati durante la simulazione, creando un'esperienza ottimale per le attività di formazione.

Renewable Energy Library

Libreria personalizzata PLC

Questa libreria è stata creata per consentire agli studenti di connettere realmente un PLC (Allen Bradley, Eaton, Koyo, LS Electric, Mitsubishi, Omron, Siemens, ecc.), scrivere la logica in ladder ed avviare la simulazione per vedere l'attivazione di ingressi e uscite sul PLC in base al loro diagramma ladder.

Libreria personalizzata PLC

Libreria elettricità CC personalizzata

Questa libreria illustrata è destinata ai circuiti elettrici CC. I componenti possono essere collegati direttamente o utilizzando la breadboard per creare e simulare il circuito.

Libreria elettricità CC personalizzata

Libreria personalizzata di elettricità domestica

Gli apprendisti adesso possono costruire rapidamente circuiti elettrici residenziali utilizzando componenti comuni con cui hanno familiarità.

Libreria personalizzata di elettricità domestica

Libreria di viste in sezione idrauliche

Crea il tuo circuito utilizzando componenti idraulici con una vista in sezione animata durante la simulazione. Gli apprendisti possono ora visualizzare rapidamente il movimento della portata nel circuito.

Libreria di viste in sezione idrauliche

Libreria personalizzata di pistoni idraulici con carico

Questa libreria personalizzata consente di variare rapidamente il carico dei cilindri durante la simulazione e vedere come influisce sul sistema.

Libreria personalizzata di pistoni idraulici con carico

ELETTRICOarrow down

Configuratore di morsettiere

Sono stati aggiunti nuovi terminali con gestione dei canali jumper di diverse categorie:

  • Morsetti passanti
  • Terra
  • Morsetti passanti con terra
  • Disgiuntore a coltello
  • Disconnetti
  • Sensore / attuatore
  • Porta fusibili
  • Blocchi di distribuzione

I terminali semplificati sono ancora disponibili. Il nuovo configuratore permette la gestione completa delle morsettiere, compresa la gestione degli accessori e dei codici prodotto. Sono inoltre disponibili le funzioni di esportazione e importazione della morsettiera.

Configuratore di morsettiere

Nuovi dispositivi semiconduttori

Nuovi componenti semiconduttori sono stati aggiunti alla libreria elettrotecnica, come:

  • Transistore a giunzione bipolare (BJT)
  • Transistore ad effetto di campo a giunzione (JFET)
  • Semiconduttore metallo-ossido- transistor ad effetto di campo (MOSFET)
  • Tiristori

Sono stati introdotti dei tiristori, transistori bipolari e transistori ad effetto di campo. Il tiristore può essere controllato da una variabile o da un circuito esterno ed i transistori sono stati progettati per funzionare sia in modalità di commutazione che di amplificazione.

Nuovi dispositivi semiconduttori

Migliorato il componente batteria

  • L'effetto d'invecchiamento della capacità della batteria adesso è preso in considerazione
  • L'effetto dell'isteresi OCV viene preso in considerazione differenziando le curve OCV e SOC durante la carica e la scarica
  • Nuovo modello avanzato che tiene conto del comportamento dei transitori di tensione durante la carica e la scarica
  • Parametri predefiniti per i diversi tipi di batteria disponibili
Migliorato il componente batteria

CONTROLLIarrow down

Funzioni e indirizzi compatibili con AS-500 e AS-5000

Questi nuovi moduli sono un aggiornamento della nostra libreria originale che non conteneva tutte le funzioni principali. Queste due nuove librerie consentono di creare circuiti di controllo utilizzando indirizzi (AB-500) o nomi tag (AB-5000).

Funzioni e indirizzi compatibili con AS-500 e AS-5000

Componenti blocchi matematici aggiuntivi

Gli adattatori nei blocchi (matematici) permettono la creazione di comportamenti complessi per componenti elettrici e di fluidi in pressione.

Componenti blocchi matematici aggiuntivi

FORUMarrow down

Nuovo forum di discussione

Molti clienti desiderano condividere i propri schemi con altre parti o semplicemente condividere la propria esperienza. Il nuovo Forum consente l'accesso a file dimostrativi, librerie personalizzate e altre informazioni che possono essere utili per le applicazioni. Ci auguriamo che condividerete la vostra esperienza con tutti. Se non hai un account nel Forum, registrati qui.

Nuovo forum di discussione

SISTEMI VIRTUALIarrow down

Sistemi virtuali che utilizzano Unity 3D

I sistemi virtuali creati utilizzando Unity 3D consentono un'esperienza formativa con un alto livello di realismo. Questi sistemi possono essere controllati da Automation Studio™ utilizzando controlli elettrici, PLC e/o un diagramma funzionale sequenziale. Accedi al Forum per scaricare i file e la procedura per installare i modelli Unity 3D. Nuovi sistemi virtuali vengono spesso aggiunti.

Sistemi virtuali che utilizzano Unity 3D

APPLICAZIONEarrow down

Aiuto in linea

È ora possibile accedere alla documentazione d'aiuto di Automation Studio™ in linea. La documentazione in linea viene costantemente migliorata e aggiornata in base ai casi di supporto e ai feedback degli utenti. Inoltre, le dimensioni del file di installazione del software è stata ridotta.

Aiuto in linea

Opzioni di configurazione del mouse

Il nuovo menu di configurazione dei pulsanti del mouse consente agli utenti di impostare in Automation Studio™ il comportamento desiderato per i pulsanti del mouse.

Opzioni di configurazione del mouse

Passo di simulazione più fine

Sono disponibili nuove cadenze di simulazione fino a 1 microsecondo per consentire simulazioni più fini. Questa funzione è particolarmente utile per simulare fenomeni ad alta frequenza (fino a 100kHz), soprattutto in campo elettrico.

Passo di simulazione più fine

Mantenimento degli identificatori interni dei componenti quando sostituiti

L'identificatore interno del componente può essere conservato quando si sostituisce il componente. Questo è utile per sistemi che hanno un identificatore unico per ogni componente.


Altre migliorie richieste dai clienti e correzioni di problemi

  • Miglioramento delle prestazioni
  • Corretta la variabile di velocità delle unità di potenza nella trasmissione
  • Corrette delle discrepanze del valore di pressione in uscita dal componente "Controllo di portata con pressione e temperatura"
  • Corrette le linee flessibili che si comportavano come tappi dopo un certo tempo durante la simulazione
  • Corretto il comportamento della valvola unloading con check e drenaggio
  • L'immagine mostrata nelle proprietà del "motore bidirezionale con albero" è stata cambiata
  • Corretta l'API d'esportazione delle curve che non esportava tutte le curve
  • Correzione della pressione sulla porta 2 del componente "Riduttore di pressione a telecomando" pneumatico.
  • Corretto un errore di eccezione non gestita nei PLC quando il carattere '&' era presente nella descrizione
  • Corretto l'ordine della distinta quando si salva un modello
  • Correzione nell'esportazione della distinta e delle linee in PDF
 

FLUIDI IN PRESSIONEarrow down

Collettore

Delle nuove funzionalità sono disponibili in SR1 per migliorare la tua esperienza durante la progettazione, la documentazione e la simulazione dei collettori:

  • Miglioramento degli algoritmi di creazione percorsi ed in particolare di quelli dei canali obliqui;
  • Aggiunta di componenti e interfacce di tipo CETOP nella libreria generica;
  • Possibilità di creare un cartiglio personalizzato;
  • Tabella di revisione disponibile nei disegni tecnici;
  • Personalizzazione del numero di decimali visualizzabili sui disegni tecnici;
  • Miglioramento delle dimensioni sui disegni tecnici (offset, movimento);
  • Possibilità di regolare la posizione delle sagome sulle cavità dei componenti generici.
Collettore

Installazione e circuiti

Il limite di 30 tipi di linee nei circuiti di installazione è stato innalzato per meglio soddisfare le esigenze degli utenti.

Installazione e circuiti

Nuovi componenti oleodinamici

  • Regolatore di temperatura istantaneo;
  • Valvole di ritegno ad azionamento meccanico;
  • Valvole di sequenza normalmente aperte, con drenaggio interno e drenaggio esterno;
  • Valvole a cartuccia normalmente aperte;
  • valvola di sequenza a 3 vie normalmente chiusa;
  • Compensatore di pressione restrittivo posizionato a valle.
Nuovi componenti oleodinamici

Modelli di simulazione di componenti oleodinamici migliorati

  • Aggiunta di una curva di caduta di pressione nel trasduttore di flusso;
  • Regolatore di portata proporzionale.
Modelli di simulazione di componenti oleodinamici migliorati

Gestore di meccanismi

Supporto per cilindri collegati meccanicamente nel gestore dei meccanismi.

Gestore di meccanismi

RISOLUZIONE DEI GUASTIarrow down

Modulo per la risoluzione dei problemi

  • È possibile dichiarare diversi parametri per lo stesso guasto, potendo così modellare un guasto minore, moderato o maggiore.
  • È possibile segnalare perdite interne unidirezionali.
Modulo per la risoluzione dei problemi
Troubleshooting

ELETTRICOarrow down

Gestione dei fili

I fili possono essere impostati individualmente come perfetti senza modificare l'impostazione globale.                   

Gestione dei fili

APPLICAZIONEarrow down

Facilità d'uso

  • Una finestra di dialogo richiede la scelta dell'unità durante l'operazione d'associazione per facilitare l'interpretazione del valore di una variabile assegnata ad un'altra.
  • È possibile nascondere l'identificatore degli strumenti di misura dinamici.
Usabilità migliorata
Usabilità migliorata

Gestore dei fluidi, dei tubi e dei fili

Le proprietà riguardanti fili, fluidi e tubi utilizzate dal simulatore sono visualizzate in blu.
La gestione delle proprietà favorite è disponibile.

Gestore dei fluidi, dei tubi e dei fili

Esportazione della configurazione

Le impostazioni del software possono ora essere importate ed esportate per una configurazione uniforme dei computer.

Esportazione della configurazione

Librerie illustrate

Una nuova icona permette di aprire le librerie illustrate dedicate principalmente alla creazione di materiale didattico.

Librerie illustrate

DOCUMENTAZIONEarrow down

Gestore progetti

I numeri di pagina dei documenti possono essere visualizzati tra parentesi quadre in tutte le finestre di dialogo che mostrano l'elenco dei documenti, come il Project Explorer.

Gestore progetti

Registrazione video

Lo strumento di registrazione video offre la possibilità di riprodurre il video per convalidare il contenuto, salvarlo o inviarlo subito dopo averlo creato.

Registrazione video

Collegamenti ipertestuale

Quando una proprietà personalizzata di tipo collegamento ipertestuale viene visualizzata sul diagramma, diventa cliccabile.

Collegamenti ipertestuale

SUPPORTOarrow down

Numero di versione

Il numero di versione "service release" è stato aggiunto nella finestra di dialogo del comando "Informazioni".

Numero di versione

Richiesta d'assistenza

È stato aggiunto un comando per poter richiedere assistenza su Automation Studio™ nella scheda Supporto. Il messaggio verrà inviato automaticamente ad un agente di supporto.

Richiesta d'assistenza

VISUALIZZATOREarrow down

Visualizzatore

Esporta i tuoi progetti Automation Studio™ in un formato adatto al Viewer gratuito di Automation Studio™. Questo formato di file rimuove le proprietà che il progettista non desidera condividere dai documenti e dai componenti. Questo formato di file può essere aperto solo con Automation Studio™ Viewer, facilitando la condivisione mantenendo un alto livello di riservatezza.

Visualizzatore
 

 

ELETTRICOarrow down

Ingressi/uscite elettrotecnici

Questi nuovi componenti a scatola nera (Ingresso universale, Uscita universale, Convertitore ingresso e Convertitore uscita) consentono di modellare e simulare in modo efficiente componenti elettrotecnici che hanno ingressi e uscite versatili come controller, sensori, ecc.

Ingressi/uscite elettrotecnici

LIBRERIE ILLUSTRATEarrow down

Libreria con carte PLC preconfigurate

Una nuova libreria specializzata di schede di input e output PLC ti offre la possibilità di espandere rapidamente la tua gamma di materiale didattico per attività didattiche sull'automazione

Libreria con carte PLC preconfigurate

FLUIDI IN PRESSIONEarrow down

Aggiunte nel modulo dei collettori idraulici

Sono stati apportati miglioramenti alla creazione automatica dei canali, alle opzioni per la visualizzazione delle dimensioni sui disegni tecnici e alla gestione automatica delle valvole CETOP impilabili. È inoltre possibile decidere se l'algoritmo di canalizzazione può utilizzare o meno canali obliqui nel caso di un gruppo di tipo "Counterbalance valve".

Aggiunte nel modulo dei collettori idraulici
Aggiunte nel modulo dei collettori idraulici